Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

LE ULTIME TESSERE DEL ROMPICAPO - Un’analisi del binomio progressismo/omosessualità nei recenti scandali del Clero.

“Il Papa ha nominato molti Cardinali e Vescovi pro-GLBT”. Parlare  James Martin sj

Gli scandali del Clero sono aggravati dal fatto che a compierli siano spesso stati dei Vescovi o dei Cardinali, oltre che semplici sacerdoti, ed ancor più dalle ormai evidenti coperture offerte non solo dai Vescovi diocesani e dalle Nunziature, ma anche dalla Santa Sede e, in alcuni casi, dallo stesso Papa regnante. Quello che non dovrebbe sfuggire, nell’analisi della cloaca che va scoprendosi a tutti i livelli, è un dato di fatto e un dato cronologico. 
Il dato di fatto è la concomitanza tra la dissoluzione morale e quella dottrinale e liturgica. Il dato cronologico è la coincidenza dei casi di molestie sessuali con il Vaticano II. 
Nella stragrande maggioranza dei casi la crisi morale del Clero coincide con l’affermazione delle istanze progressiste in seno al Concilio Ecumenico. Con uno scarto di pochi anni per eccesso o per difetto, l’inizio dei casi di pedofilia e di sodomia da parte di ecclesiastici, v…

Ultimi post

LA GRANDE IMPOSTURA Parte 2 - Riflessioni sull’inganno dei tempi presenti

LA GRANDE IMPOSTURA. Riflessioni dinanzi alla crisi presente.