Vergognose abdicazioni




Sul Giornale del 15 ottobre 2012, l’eurodeputato Magdi Cristiano Allam scrive: 

Nel 2066 lo sceicco Ahmad al-Qataani, intervistato da ‘Al Jazeera’, diede queste cifre: Ogni ora 667 musulmani si convertono al cristianesimo. Ogni giorno 16mila musulmani si convertono al cristianesimo. Ogni anno 6 milioni di musulmani si convertono al cristianesimo. 

Dopo aver riportato la denuncia dell’allarmato sceicco, il convertito Magdi Cristiano Allam aggiunge: 

Innumerevoli sono le denunce fatte da musulmani che vorrebbero ricevere il battesimo ma si trovano di fronte al rifiuto di sacerdoti cattolici che non vogliono violare le leggi dei Paesi islamici che vietano e sanzionano con il carcere e talvolta con la morte sia chi fa opera di proselitismo sia chi incorre nel ‘reato’ di apostasia.

Ma sarebbe da precisare che, anche in terra cristiana, i sacerdoti rifiutano spesso di conferire il Battesimo a Mussulmani ed Ebrei, o di accogliere la dichiarazione di abiura degli eretici, in nome del dialogo ecumenico e dello spirito del Concilio. 

Prendere nota, please.

Commenti

  1. Verrebbe voglia di chiedere a questi sacerdoti pusillanimi che rifiutano di convertire e battezzare perché hanno paura di ritorsioni da parte degli imam o, peggio ancora, in nome di un bolso ecumenismo: cosa state a fare ancora in mezzo alla casta dei leviti? Non siete forse stati unti con il Sacro Crisma con lo scopo principale di salvare le anime? Cambiate mestiere, dite apertamente che avete sbagliato scelta nella vita, andate a fare gli impiegati al catasto, meritereste così un maggior rispetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ma è proprio perché operano per la sinagoga di Satana che vogliono rimanere dentro la Chiesa! se fossero solo pusillanimi, la abbandonerebbero; ma vi rimangono ben infeudati, con lo scopo di dannare le anime e distruggere la Chiesa. Non ci sono altre spiegazioni. E i veri pusillanimi, in ogni caso, fanno comunque il gioco dei nemici. Exsurgat Deus!

      Elimina
  2. cosa si può far per distruggere questo falso ecumenismo .fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Combattere queste idee rivoluzionarie e massoniche con la forza della dottrina e con la preghiera.

      Elimina

Posta un commento