Verso l'antipapa materiale...



Apprendiamo con raccapriccio da Vatican insider che Benedetto XVI non rinunzierà al proprio nome dopo la formale abdicazione, e che continuerà ad essere chiamato Sua Santità, diventando Papa emerito

Leggiamo sul dizionario: 
Emerito: di chi conserva il grado, le prerogative e talvolta lo stipendio del proprio ufficio pur non esercitandone più le funzioni. 
Si comprende, per il termine stesso, l'assoluta enormità di questa innovazione, che pone a fianco del Pontefice regnante un Pontefice emerito, ossia una persona alla quale vengono riconosciuti il grado e le prerogative della propria funzione. Inaudito!

Ora è chiaro a tutti che non vi possono essere due Papi, e questa è una legge divina, alla quale nessuna autorità umana può metter mano, nemmeno quella del Vicario di Cristo.

La temerità di una tale idea - che speriamo sia accantonata quanto prima - rientra tuttavia nel quadro di quella insana umanizzazione del Papato, che vorrebbe considerare il Pontefice Romano alla stregua di un dirigente d'azienda o di un docente d'ateneo, che può presentare le proprie dimissioni ed esser nominato emerito

Si va verso un antipapa. 

Commenti

  1. La temerità di una tale idea - che speriamo sia accantonata quanto prima - rientra tuttavia nel quadro di quella insana umanizzazione del Papato, che vorrebbe considerare il Pontefice Romano alla stregua di un dirigente d'azienda o di un docente d'ateneo, che può presentare le proprie dimissioni ed esser nominato emerito.

    Si va verso un antipapa

    *

    Sottoscrivo e rimango della stessa visione.. altre sia nel senso dell'apologetica, sia della storia e della sana teologia ...non ve ne sono!!!

    Distinti saluti

    TOR.

    RispondiElimina
  2. Mi trovo in piena sintonia. Ad un mese della comparsa dell'antipapa Bergoglio nulla è stato fatto ancora per rimuovere lo scandalo.

    RispondiElimina

Posta un commento