"Attento Baronio, la lezione non ti è bastata?"

Comunicato stampa


In questi giorni, in concomitanza con la ripresa dei commenti su questo blog, ho ricevuto alcuni inquietanti messaggi minatori da utenti anonimi. Alcuni giungono a formulare esplicite minacce contro la mia persona, altri sono infarciti in insulti. 

Temendo che queste minacce possano tradursi in pratica, informo i miei Lettori che ho dato mandato al mio Legale di depositare in data odierna, presso la Polizia Postale di Roma, una denuncia contro anonimi, affinché siano tracciati i messaggi spediti al sito e identificati gli autori delle minacce.

Roma, 30 Dicembre 2013.


Le minacce continuano: si veda qui.


Commenti

  1. E' una cosa vergognosa!! Ha fatto bene a depositare la denuncia, così che possano uscire allo scoperto questi miserabili autori di minacce, atte a silenziare voci limpide e cristalline.

    Guarda caso, queste non vengono mai fatte pervenire a blog che si riempiono la bocca di " tradizionalismo" ma che son soliti a tenere due piedi su una scarpa, dicono non dicono, lanciano il sasso e poi ritirano la mano.

    Carissimo Baronio, le sono vicino con la preghiera. Che la SS. Trinità e l' Immacolata La Benedicano e La Proteggano.

    SLGC

    RispondiElimina
  2. Credi di intimorire chi ti critica? Sei solo uno stronzo e vedrai che riceverai altre dure lezioni da Dio! oltre al fatto che dovrai uscire allo scoperto! Sei un pezzo di merda.

    RispondiElimina
  3. Oh poverino, vuoi fare il martire? Sei patetico, chi semina vento raccoglie tempesta.

    RispondiElimina
  4. Non ti è bastata la lezione che Dio ti ha dato? Vedrai che il Signore ti punirà ancora!

    RispondiElimina
  5. GMM.
    Ho dato un gran respiro per il Ritorno di Opportune et Importune. Grazie. E AVANTI CON PACE E AMORE.
    Ave Maria!

    RispondiElimina
  6. Anche io, temevo fosse stato (o si fosse) ridotto al silenzio, come oramai accade sotto il vento di bergoglio. invece coraggio, non perdiamoci d'animo, in fondo il "non praevalebunt" non implica "sine ulla tribulatione"...e di queste ce ne stanno ammannendo veramente tante...

    RispondiElimina
  7. Chi è contro Borgoglio è per Cristo e la Sua Chiesa

    RispondiElimina

Posta un commento