Telecronaca di un supplizio liturgico



Al minuto 8: dopo un atroce Tu es Petrus e l'intonazione dell'Introito, il Papa percorre la navata centrale tra i fedeli senza benedire. Ai cosiddetti Riti di introduzione, tutto letto. E ancora: Misereatur nostris (sic!) omnipotens Deus et dimittis (sic!) peccatis nostris (minuto 14). Poi, cantato il Gloria da un cantore della Schola, eccolo che scende, da solo e tenendosi la casula come un traversone, ad incensare il Bambinello. Prima lettura in inglese proclamata da una donna: si sa, non ci sono Diaconi né chierici per farlo... Responsorio in italiano, cantato in una melodia ripugnante. Seconda lettura procalama da un'altra donna in spagnolo. L'Alleluja è uno strazio. Vangelo cantato in latino in tono festivo. Omelia letta da Bergoglio al leggio, stando in piedi come un parroco. Pausa interminabile prima del Credo, sempre intonato da un cantore. Prefazio letto. Canone romano, letto. Concelebrante meridionale (minuto 1:17): intra quorumme nos consortiumme, non estimator meriti, sed veniae quaesumus largitor admitte. Per Christum nostrumme, Dominum nostrumme (sic!). Il Per ipsum è cantato dai concelebranti, mentre il Papa tace. Il Praeceptis è ovviamente letto. E poi (minuto 1:23): Ecce agnus Dei, ecce qui tollis (sic!) peccata mundi. Beati ki ad coenan (sic!) agni vocati sunt. Poi prende la particola, la piega in quattro e se la mangia masticandola vistosamente. Per la Comunione dei concelebranti, il cerimoniere Guido Marini (!!!) senza nemmeno la stola, porge le particole al Papa, che le intinge nel calice. Il resto more solito. Musica finale, dopo la venerazione del Presepio, tipo banda di paese. 


Commenti

  1. Credi di intimorirmi coglione? Vediamo finalmente chi sei, diamo un nome a chi offende il Papa continuamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tipico esempio di "carità cristiana" come la si intende oggi. Guai a dire che il papa non sa neppure leggere il latino (l'esempio della Messa natalizia è eclatante e sono i fatti che parlano!). Guai a dire che il re è nudo!

      Elimina
  2. Non ti vergogni di criticare il Papa per stupidaggini? L'ira del Signore ti colpirà ancora1

    RispondiElimina
  3. Vedrai che Dio ti punirà per i continui attacchi al Papa! Sei un eretico, che Dio abbia pietà di te!

    RispondiElimina
  4. E allora? Sei un povero idiota, cerchi soo di mettere in cattiva luce il Papa. Dio ti punirà severamente, più di quanto no abbia fatto nei mesi passati. Pentiti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che è il papa che riesce benissimo a mettere in cattiva luce se stesso....

      Elimina
    2. direi che è la cosa che gli riesce meglio. se non fosse una tragedia, sarebbe perfino spassoso guardare quel falso ed untuoso pseudopauperismo gesuitico, se non gli si leggesse in fondo agli occhi la fiammella dell'orgoglio che lo brucia.

      Elimina
  5. osa c'e di male nel masticare la particola?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come no? Allora prendiamola pure a martellate! Cosa c'è di male a martellare una particola?

      Elimina
  6. E' stato fatto notare che papa Francesco ha un solo polmone sano e quindi , oltre la fatica fisica per l'età delle cerimonie,non può cantare né fare sforzi se non con grave pericolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'era un asceta nel monte Athos, morto santamente, che aveva un solo polmone. Era molto malandato ma cantava, eccome cantava!!! Di lui ci sono pure le registrazioni del canto su youtube. Ma quando si parte in quarta per difendere quanto non è difendibile si trovano tutte le scuse (gli fanno male le ginocchia - e poi si inginocchia davanti ai galeotti; non può cantare perché ha un solo polmone - e invece ha proprio idiosincrasia per le celebrazioni solenni, ecc. ecc.). Continuate a non vedere la realtà, veh, che forse è meglio per voi!

      Elimina
  7. Ah! Vince', B. XVI si e' dimesso per ingravescentem aetatem. - speravo che avessero fatto Papa uno giovane e forte come faceva pensare quella motivazione. E' vero Bergoglio non e' ...... e' solo vescovo di Roma.
    Ci trovassimo per caso nel sedevacantismo? oppure e' ancora Successore di Pietro Benedetto?

    RispondiElimina
  8. Ah! Vince', riprendo il discorso di cui sopra - Visto quello che dici, lo sai che in conclave si puo' dire anche ""non accepto""? Fatto e' che le cose stanno ben diversamente.
    Ab omni malo, libera nos, Domine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diversamente come? La condizione fisica del cardinale bergoglio era ben nota ai conclavisti, visto lo scrupolo con cui vengono seguiti e attenzionati gli elettori. Eppure è stato eletto. Vuol dire che questo particolare è ed era del tutto ininfluente ai fini di avere un buon papa per i cardinali, o no? Oppure facciamo come fanno , almeno in Romania, gli ortodossi: se sei stonato non puoi essere sacerdote?

      Elimina
    2. Bergoglio piace.
      Ma piace a chi ha voltato le spalle ai riferimenti tradizionali, visti come ciarpame antiquato. Chi tra i fedeli assidui e tradizionali lo considera fortemente?? Sembra invece che sempre più la parte tradizionale della Chiesa s'inquieti mentre i non credenti applaudono perché sentono Bergoglio simile a loro!
      Una messa eseguita con un latino ineccepibile e con attenzione e pietà non interessa a quelli che amano Bergoglio anche perché il riferimento ecclesiastico è cambiato: il senso di sacro deve cedere il passo allo spontaneismo e all'invenzione! Che lo stesso Bergoglio non si trovi a suo agio nel quadro di questa Messa (nella quale hanno fatto il massimo per integrarlo) è evidentissimo!
      Il suo mondo è un altro e si ritrova .... papa per caso!

      Una cosa solo voglio dire ai riottosi e a quanti intervengono maledicendo e bestemmiando contro chi avanza le sue perplessità a Bergoglio: può una Chiesa - che si definisca tale - opporsi radicalmente e antipaticamente al suo passato (e a quanto le era proprio)?
      Questo nella stora è esistito solo nei movimenti ereticali! Aprire i libri e verificare, prego!

      (P.S. a Vincenzo: io penso che ai cardinali stesse a cuore solo il fatto di far tornare popolare il papato, dopo che con Ratzinger ovunque era stato fatto di tutto per affossarlo. E se per far divenire popolare il papato si fosse eletto un papa antitradizionale, questo a loro non pareva affatto inquietare! Il fatto è che anche i signori cardinali, pare proprio!, ragionano mondanamente! Il resto sono illusioni...).

      Elimina
  9. Anonymus, lo sai che alcuni papi sono stati salvati dall'inferno dai Santi? Se non fossero esistiti i Santi quei papi sarebbero tra le fiamme - probabilmente per mezzo di loro hanno avuto qualche miliardo di secoli di purgatorio. perche' vedi veramente Dio e' misericordioso; ma trattasi di altra misericordia rispetto a quella predicata da Bergoglio. - attenzione che quando le persone si bevono il cervello, poi vedono lucciole per lanterne.

    RispondiElimina

Posta un commento