Una lettera riservata sui FFI




Commenti

  1. ho letto bene ??


    il permesso scritto dell'autorità per pronunciare e un atto d'amore al Sacro Cuore di Gesù ?

    quei religiosi che vorranno recitare quella semplice nota giaculatoria, notissima a milioni di cattolici......dovranno FIRMARE una richiesta scritta ?

    qui siamo alla follia pura, davvero un castigo di Dio quale mai i nostri nonni e genitori, (come del resto neppure noi fino a 5-10 anni fa) avrebbero potuto immaginare !

    ma poi....respiro profondo, suvvia.....
    leggo il punto 2 ed ecco sorrido al gustoso scherzo goliardico,.....e chi l'ha inventato ? di sicuro il rev.mo Baronio, che non sarebbe un novellino in codeste frecciate taglienti e molto...istruttive !

    preghiamo che non si avveri, caro Baronio ! e che ne faccia tesoro il (o i) destinatario....
    (miserere nostri Domine)
    -----------------

    PS

    Quid vetat ridentem dicere verum ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tranquillizzi: è solo uno scherzo provocatorio... Ogni tanto mio nipote mi aiuta con il computer e quando ha tempo si diverte a tradurre in immagini le mie più complesse elucubrazioni.

      Elimina
    2. Sarà anche uno scherzo, ma i francescani dell'immacolata stanno proprio in queste condizioni solo per amare la Messa di sempre. intuajustitia.blogspot.com

      Elimina
  2. piccola auto-correzione :
    direi piuttosto "un arguto scherzo oraziano"....con un gustoso mix di sale-zucchero aceto (data la situazione drammatica, talora conviene sorridere per non piangere)

    RispondiElimina

Posta un commento