Una farsa grottesca

La grottesca farsa dei due papi della nuova chiesa conciliare che canonizzano altri due papi della medesima chiesa conciliare si è toccato il fondo. Se la cantano e se la dicono. Col plauso delle masse decerebrate.

Tanto per rendersi conto del clima di profonda spiritualità he ha animato il pellegrinaggio a Roma per la kermesse bergogliana, ecco alcune foto in cui la Casa del Signore è trasformata in bivacco per i modernisti. Tanto valeva invitare anche una delegazione di Femen, visto l'andazzo.




Questa sedicente chiesa conciliare non ha nulla a che vedere con la Santa Chiesa Cattolica. Né i suoi fedeli, né a maggior ragione i suoi indegnissimi capi, emeriti e non. Altro he sedevacantismo: qui siamo all'abominazione della desolazione nel tempio. Ovviamente adesso toccherà a Montini, ça va sans dire. Così sarà coronato l'empio delirio progressista ed ecumenico. 

Exsurgat Deus, et dissipentur inimici ejus: et fugiant qui oderunt eum a facie ejus

Commenti

  1. Montini, se le mie fonti sono corrette, dovrebbe essere beatificato il 19 ottobre 2014. E così si completa il quadretto.

    RispondiElimina

Posta un commento