Non accettate Prelature dagli sconosciuti


Commenti

  1. Purtroppo oggi si deve dire "Non accettate caramelle da chi conoscete (e fin troppo bene!)"

    Solo il fatto che attorno alla questione della Fraternità S. Pio X ci sia tutto questo fermento e agitazione...hanno già vinto chi voleva portare divisione dentro la Fraternità?

    RispondiElimina
  2. Bellissima! Certi dolciumi sono notoriamente zeppi di porcherie conciliari e nuocciono gravemente alla crescita ed allo sviluppo del Corpo Mistico di Cristo. Tenersele lontani.

    RispondiElimina
  3. Scusi Eccellenza, non riesco a leggere! Potrebbe gentilmente scrivere qual è l'ultimo aggettivo?
    "Prelatura. Caramella con ripieno conciliare e gusto ...ale"?
    Grazie

    RispondiElimina

Posta un commento