ULTIM'ORA - Precisazioni di Santa Marta a seguito della notizia relativa a "lecca-lecca" con l'effigie di Papa Francesco




Commenti

  1. C'è anche una versione che ritrae dal verso lo stesso mons. Ricca. Lui nel documento non ne parla per la sua nota verecondia, ma pare che in privato la raccomandi caldamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Latinista,

      ho ricevuto i Suoi versi, che mi hanno fatto ridere non poco.
      Tuttavia, spero non me ne vorrà se mi asterrò dal pubblicarli immediatamente.
      Diciamo che, se le cose continueranno di questo passo, lo farò.
      Per ora, anche in regione del mio stato, terrò queste rime alla Giorgio Baffo solo per me, per non iscandalizzare i miei devoti Lettori.

      Con devota stima,
      +B.

      Elimina
  2. Scusi Baronio, vorrei chiedere: ma questi lecca-lecca sono indulgenziati?

    La Penitenzieria Apostolica non ha fatto sapere nulla?
    La ringrazio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Baronio! riderò tutto l'anno nel pensare ai lecca-lecca indulgenziati.

      Faranno a gara a chi li finirà per prima! slurp!!
      Che santa cosa!

      Elimina
  3. Buongiorno Monsignore,
    oggi è di buon umore.
    E di buon umore siamo pure noi.
    Ci suggerisca come gradisce vuole essere salutato

    RispondiElimina
  4. Come al solito ci stavo cascando come una pera cotta......Ma Lei, Monsignore, era così
    piccato anche in gioventù?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché piccato? No no, ogni tanto mi piace solo scherzare su certe cose: spesso è il modo migliore per evidenziare dei paradossi, o anche solo per farsi una sana risata senza lasciar che i Novatori ci rovinino la giornata. Comunque, scherzi a parte, credo che per poter mettere la faccia di Bergoglio su un lecca-lecca sia necessario un permesso della Santa Sede. Sarei curioso di sapere chi lo ha concesso e dietro quale compenso.

      Elimina
  5. Se da ora in poi per avere una promozione si devono fare un lecca-lecca di 25 cm di diametro.....è una prova di grande fedeltà! grande ammirazione, intendiamoci
    .........
    !!! 25 cm. di diametro.....!!

    RispondiElimina
  6. Reverendo, Le segnalo che nella professione di fede di questa mattina, per un lapsus non so se freudiano o proveniente dagli "scantinati" , Omissis ha introdotto la "comunione dei peccati". Urge commento teologico. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trova il video di riferimento?

      Elimina
    2. ...chiamiamolo "lapsus"...bastava che poi aggiungesse "la remissione dei santi", così faceva contento lutero

      Ave Maria

      Elimina
    3. Azzardo l'ermeneutica della continuità, Francesco sta solo proseguendo il percorso intrapreso, addomesticando un po' la liturgia per accontentare i satanisti. Se vuoi la religione universale non puoi limitarti a quattro luterani e mezza dozzina di anglicanesse, eh.

      Elimina
  7. questo il video al minuto 52'22'' c'è il lapsus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://www.youtube.com/watch?v=pgCpPcclSYQ

      Elimina
  8. Caro Monsignore, Dio la benedica e la ricompensi. Leggendola ci sentiamo a casa. Leggendo Anonimi della Croce, mi è parso di capire a cosa si riferisse quel poco di buono che un po' di tempo fa l'ha minacciata dicendole che avrebbe riso lui a marzo. Ecco, sembra che in Vaticano, entro marzo, vogliano rendere obbligatorio per tutti i diaconi, sacerdoti, vescovi e cardinali, un giuramento di fedeltà assoluta al Bergoglio e al suo magistero. Chi si rifiutasse verrebbe sospeso a divinis. Questa è la notizia che si legge lì...potrebbe essere vero? Cordialmente Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'anonimo che mi ha mandato a più riprese messaggi offensivi e minatori è stato identificato. Vi terrò aggiornati sugli sviluppi. Quanto al giuramento di fedeltà, io di sicuro non lo sottoscriverò: ho già giurato decenni or sono usando la Professio Fidei e lo Jusjurandum antomodernisticum, e di prestar fedeltà al Sedicente proprio non se ne parla. Ma visto il clero odierno, temo che quasi tutti si presteranno a questa farsa indecorosa, se e quando dovesse esser loro ordinato. Non vogliono servire Dio, ma non hanno problemi farsi servi di un eretico. Impresentabili.

      Elimina
  9. Non se ne puo' piu' di questo demolire le tradizioni millenarie. Si e' da sempre leccata un'altra parte del corpo per ottenere promozioni, e mo' arriva LUI col suo faccione sui suoi 25 centimetri di lecca lecca. Come fai a insultare qualcuno dicendogli "leccafaccia"? non rende, non rende.

    RispondiElimina

Posta un commento